Fregola sarda, Pomodoro di Pachino Igp, vongole e zafferano

In Sardegna l’ho assaggiata in tutte le maniere: in brodo, bollita, fritta, al forno. Sto parlando della fregola! Si tratta di un tipo di pasta di semola ottenuta per “rotolamento” all’interno di un coccio e poi tosta al forno. Dai un occhio su youtube, è davvero uno spettacolo vedere come viene fatta!

INGREDIENTI: fregola sarda, brodo di pesce, Pomodoro di Pachino Igp, vongole, zafferano, vino bianco, olio evo, sale, pepe.

In una pentola tosta la fregola insieme ad un filo d’olio evo, come se fosse un risotto. Sfuma con il vino bianco ed inizia a cuocere con il brodo di pesce (leggermente indietro di sale) caldo. A parte, fai aprire le vongole con un po’ d’olio evo ed uniscile alla fregola. Stempera lo zafferano con un po’ di brodo di pesce e versa tutto nella pentola. Taglia in piccoli cubetti i pomodori e quando la fregola sarà cotta, aggiungili ad essa. Aggiusta di sale (se ce ne fosse bisogno), una bella macinata di pepe e buon appetito!

FacebookFacebook

FacebookinstagramFacebookinstagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *